Questo articolo è stato letto 144 volte

STATO CIVILE - IL CASO – Nascita in Italia di cittadino straniero – Filiazione nel matrimonio

Atto di matrimonio sprovvisto di legalizzazione, come verrà ricevuta la dichiarazione di nascita?
comunicazaione

La futura mamma è cittadina straniera, ecuadoriana regolarmente residente in Italia e il marito risiede all’estero.
La signora ha presentato un atto di matrimonio rilasciato dal suo Paese, tradotto presso il Tribunale di Como, ma sprovvisto di legalizzazione che avrebbe dovuto far fare dall’Ambasciata italiana presente nel suo paese.
Ora, visto che l’atto non risulta regolarmente legalizzato dall’ambasciata e visto che questa mancanza non può essere sanata in Italia, come verrà ricevuta la dichiarazione di nascita, come nato nel matrimonio pertanto basta la firma della madre oppure come nato fuori del matrimonio quindi dare al figlio il cognome materno per poi successivamente procedere con il riconoscimento da parte del padre?
Pensavo, in alternativa all’atto di matrimonio non legalizzato che per quello che può valere sarà comunque messo agli atti, di richiedere alla signora un’attestazione consolare dove risulta che ad oggi è ancora sposata, facendola legalizzare dalla prefettura potendo così magari ricevere la dichiarazione di nascita come figlio nato nel matrimonio.

>> Leggi la risposta dei nostri esperti

Ti consigliamo:

Gli atti di stato civile - Nuova edizione 2020

Gli atti di stato civile - Nuova edizione 2020

Marina Caliaro, Renzo Calvigioni, 2020, Maggioli Editore
Il testo rappresenta una guida per la corretta applicazione delle norme vigenti in materia di stato civile. Ciascuna parte del volume (nascita, matrimonio, unione civile, cittadinanza, morte) è strutturata in schede tematiche, raggruppate secondo le parti e le serie del registro di stato...

198,00 € Acquista

su www.maggiolieditore.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>