Questo articolo è stato letto 217 volte

AIRE - Iscrizione AIRE

Esatto adempimento riguardante la procedura di iscrizione

La prefettura di Reggio Calabria con la circolare del 10/6/2016 in materia di AIRE richiama le indicazioni contenute nella circolare del Ministero dell’interno n. 12/1990 ed evidenzia che

– L’iscrizione all’A.I.R.E. per trasferimento della residenza da un Comune italiano all’estero viene effettuata in base a dichiarazione di residenza all’estero resa al Consolato  da personale legittimata, ai sensi dell’art. 6 della Legge 470/88.

– L’eventuale dichiarazione di trasferimento di residenza all’estero resa al Comune di ultima residenza in Italia, se non seguita entro 90 giorni dalla dichiarazione al Consolato o dalla comunicazione d’ufficio dal Consolato, comporta che la cancellazione dalI’A.P.R. verrà effettuata peri rreperibilità accertata e non già per emigrazione definitiva all’estero, con conseguente segnalazione al Prefetto (art.Il del D.P.R. 30 maggio1989, n.223).

– L’iscrizione all’A.I.R.E. per nascita o per acquisizione di cittadinanza potrà essere perfezionata soltanto al momento in cui perverranno all’Ufficiale d’Anagrafe gli estremi della trascrizione o della registrazione dei relativi atti.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>