Questo articolo è stato letto 5 volte

Elezioni amministrative, esultano tutti ma chi ha vinto davvero? I risultati

Elezioni amministrative, esultano tutti ma chi ha vinto davvero? I risultati

Ricapitoliamo i risultati delle elezioni amministrative 2015, visto che difficilmente si riesce a capire chi ne è uscito vincitore e chi sconfitto (tutti esultano, ma praticamente questo è un classico di ogni tornata elettorale).

Elezioni regionali 2015

Partiamo dalle elezioni regionali: alla fine il Partito Democratico ‘vince’ per 5 a 2. Il Pd si prende infatti Campania, Puglia, Marche, Toscana e Umbria, il Centrodestra si impone invece in Liguria e Veneto. Bene comunque la Lega di Salvini, che su scala nazionale ha sorpassato Forza Italia, e il Movimento 5 Stelle di Grillo, primo partito in ben tre regioni. Vediamo i risultati nello specifico. Affluenza totale al 53,90%. Qui tutti i risultati ufficiali nello speciale elezioni del Viminale.

CAMPANIA
Vincenzo De Luca (Pd) – 40,3%
Stefano Caldoro (centrodestra) – 38,3%

LIGURIA
Giovanni Toti (centrodestra) – 34,5%
Raffaella Paita (Pd) – 27,9%
Alice Salvatore (M5S) – 24,8%

PUGLIA
Michele Emiliano (Pd) – 47,2%
Antonella Laricchia (M5S) – 18,3%

VENETO
Luca Zaia (centrodestra) – 50,7%
Alessandra Moretti (Pd) – 22,9%

TOSCANA
Enrico Rossi (Pd) – 48%
Claudio Borghi (Lega, Fratelli d’Italia) – 20,1%

UMBRIA
Catiuscia Marini (Pd) – 42,8%
Claudio Ricci (centrodestra) – 39,2%

MARCHE
Luca Ceriscioli (Pd) – 41%
Giovanni Maggi (M5S) – 21,8%

Elezioni comunali 2015

Per le elezioni amministrative comunali 2015, sono andati al voto più di mille comuni (incluso il Trentino-Alto Adige), di cui 17 capoluoghi di provincia. In diverse città non c’è ancora un vincitore e si andrà al ballottaggio il prossimo 14 giugno. Ha votato il 64,94 % degli aventi diritto. Vediamo le città più rappresentative.

Lecco il sindaco uscente, Virginio Brivio (Pd), ha ottenuto il 39,21% delle preferenze (pari a 8.251 voti), mentre lo sfidante del centrodestra, Alberto Negrini, si è fermato al 26,53% (5.582 voti). Ballottaggio anche a Firenze, dove Matteo Bracciali (Pd) e Alessandro Ghinelli (Forza Italia) si giocheranno tutto al ballottaggio.

Lo spoglio si è chiuso dopo venti ore a Matera. Nel capoluogo di provincia della Basilicata si dovrà aspettare il ballottaggio per avere un risultato preciso. Salvatore Adduce (Pd) ha ottenuto il 40,1% delle preferenze, mentre Raffaele De Ruggieri, sostenuto dalle liste civiche, si è fermato al 36,0%.

Ballottaggio anche a Venezia, dove Felice Casson (centrosinistra) ha ottenuto il 38,01% dei voti, contro il 28,56% di Luigi Brugnano (centrodestra). A seguire Davide Scano (M5S) con 12,60 e Gian Angelo Bellati (Lega Nord) con 11,89. Ballottaggi anche ad Arezzo, Chieti, Enna, Fermo, Lecco, Macerata, Mantova, Nuoro, Rovigo e Trani.

Ad Agrigento, invece, vittoria di Calogero Firetto (59,01) del Centrosinistra, mentre ad Andria trionfa il Centrodestra con Nicola Giorgino (52,24). Tutti i risultati ufficiali delle elezioni amministrative 2015 comunali li trovate sul sito del Viminale nello speciale dedicato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>