Questo articolo è stato letto 50 volte

STATISTICA - Codici statistici delle unità amministrative territoriali: comuni, città metropolitane, province e regioni

L’Istat acquisisce le variazioni territoriali e amministrative –  modifica delle circoscrizioni territoriali, istituzione di nuove unità territoriali, cambi di denominazione
istat
Aggiornamento al 30 giugno 2019
L’Istat acquisisce le variazioni territoriali e amministrative –  modifica delle circoscrizioni territoriali, istituzione di nuove unità territoriali, cambi di denominazione – che si verificano sul territorio nazionale.
Tali variazioni sono registrate in appositi elenchi, pubblicati con cadenza semestrale a metà e a fine anno. Ulteriori aggiornamenti possono essere pubblicati in periodi diversi da quelli previsti, per garantire la tempestiva divulgazione dei codici statistici delle unità territoriali interessate a variazione.
Dal 15 maggio 2019, con l’istituzione del comune di Presicce-Acquarica (LE), mediante fusione dei comuni Acquarica del Capo e Presicce, il numero dei comuni è di 7.914 unità. Dal 31 maggio 2019 il comune di Castellania (AL) assume la nuova denominazione di Castellania Coppi.
Per approfondimenti è possibile consultare il “Riepilogo delle novità 2019-2017“.
Avvertenza: si fa presente che con l’aggiornamento di gennaio 2019 è cambiata la struttura dei file “Elenco dei codici e delle denominazioni delle unità territoriali” e “Codici statistici e denominazioni delle ripartizioni sovracomunali”, nonché dei file contenuti nella sezione “Permalink”.

Permalink aggiornato
A partire dal 30 gennaio 2015 si rendono disponibili i link permanenti dell’elenco dei comuni italiani in formato csv e in formato xls. Tali indirizzi resteranno immutati ad ogni aggiornamento dei file.
Permalink: Elenco dei comuni italiani.csv
Permalink: Elenco dei comuni italiani.xls

Avvertenza. Si fa presente che con l’aggiornamento di dicembre 2015 la struttura dei file è cambiata; le informazioni mancanti sono disponibili su questo sito all’indirizzo www.istat.it/it/archivio/156224, alla voce “Classificazioni statistiche”.

Ricorsi avverso l’Istat
Si rendono infine disponibili i file Elenco dei comuni al 1° gennaio 2015 e Elenco dei comuni al 30 gennaio 2015, cui si fa riferimento nei ricorsi avverso l’Istat per chiederne l’annullamento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>