MAGGIOLI EDITORE - Servizidemografici.com


Voto degli elettori fuori residenza a causa dei recenti eventi sismici

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 264 dell’11 novembre scorso è stato pubblicato il decreto-legge 11 novembre 2016, n. 205 recante “Nuovi interventi urgenti in favore delle popolazioni e dei territori interessati dagli eventi sismici del 2016”, il cui articolo 10 detta “Norme transitorie per consentire il voto degli elettori fuori residenza a causa dei recenti eventi sismici in occasione del referendum costituzionale del 4 dicembre 2016”.

Tale norma disciplina le modalità di esercizio del diritto di voto sia degli elettori che dimorano tuttora nei comuni che non sono nelle condizioni di assicurare il regolare svolgimento della consultazione referendaria, sia degli elettori temporaneamente alloggiati in comuni diversi da quelli di residenza, già individuati nell’allegato 1 del decreto-legge 17 ottobre 2016, n. 189, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 244 del 18 ottobre 2016, o che verranno successivamente individuati con ordinanza del Commissario straordinario del Governo, ai sensi dell’art. 1, comma 1, del medesimo decreto-legge n. 205/2016.

Il Ministero dell’Interno si riserva di fornire a breve, con circolare, ulteriori indicazioni.

RIFERIMENTI NORMATIVI

Articolo 10 – DL 11 novembre 2016, n. 205
Allegato 1 – DL 17 ottobre 2016, n. 189


_