AMMINISTRAZIONE DIGITALE - SPID per i cittadini italiani all’estero

Come ottenere l’identità digitale

Anche i cittadini italiani all’estero possono ottenere le credenziali del Sistema Pubblico di Identità Digitale.

SPID permette a cittadini ed imprese di accedere ai servizi online della Pubblica Amministrazione e dei privati aderenti utilizzando un’identità digitale unica.

Un cittadino italiano potrebbe avere necessità di dotarsi di SPID per comunicare con la Pubblica Amministrazione, consultare documenti e pratiche, richiedere certificati e attestati, controllare la propria situazione contributiva e svolgere molte altre operazioni.

Per ottenere l’identità digitale, i cittadini italiani all’estero che abbiano compiuto i 18 anni dovranno disporre dei seguenti requisiti:

  • un documento di identità italiano in corso di validità a scelta tra Carta d’Identità, Passaporto e Patente;
  • un codice fiscale italiano, tessera sanitaria o in alternativa il certificato di attribuzione, in corso di validità;
  • un indirizzo di posta elettronica;
  • un numero di cellulare, anche straniero.

>> COME ATTIVARE SPID

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.