Rassegna stampa

RASSEGNA STAMPA – Gli incarichi extra del dipendente pubblico non sono «sanabili» con un’autorizzazione postuma

L'articolo 53 del Testo unico del pubblico impiego prevede la possibilità che, eventuali incarichi esterni conferiti ai dipendenti pubblici, possono essere espletati ferma la preventiva autorizzazione dell'amministrazione di appartenenza

Per continuare a leggere i contenuti di questa pagina è necessario essere abbonati

Non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento?

Sei già abbonato?
Effettua il login, inserendo nome utente e password negli appositi spazi

Hai dimenticato la password?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *