Questo articolo è stato letto 2 volte

CITTADINI STRANIERI - Immigrazione: Riccardi, superato ultimo scoglio per regolarizzazione

«Sono soddisfatto per il parere dell’Avvocatura dello Stato, che finalmente fa chiarezza su un punto controverso della normativa sul ravvedimento operoso, consentendo a molti datori di lavoro, che hanno avuto alle dipendenze lavoratori stranieri in nero, di superare le perplessità e di accedere alla regolarizzazione con la  serenità e la responsabilità necessarie. In questo modo si fa un ulteriore passo in avanti per l’emersione del lavoro nero, per la lotta allo sfruttamento in un quadro di legalità  e di rispetto dei diritti indispensabili in un Paese come l’Italia».
Lo ha dichiarato il ministro Andrea Riccardi.

Vedi anche
Parere Avvocatura Generale dello Stato 4 ottobre 2012, n. 3016
D. LGS. 109/12 – Art. 5 – Emersione dal lavoro irregolare

Circolare Ministero dell’Interno 4/10/2012, n. 6121
Decreto Legislativo n. 109 del 16 luglio 2012, recante “Attuazione della direttiva 2009/52/CE che introduce norme minime relative assunzioni e a provvedimenti nei confronti dei datori di lavoro che impiegano cittadini di Paesi terzi il cui soggiorno e irregolare.” – Trasmissione parere Avvocatura generale dello Stato

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *