Questo articolo è stato letto 49 volte

In primo piano

AMMINISTRAZIONE DIGITALE - Identità digitale per i servizi online Inps

Attiva la delega all’utilizzo dei servizi online attraverso SPID, CIE o CNS

A partire dallo scorso 16 agosto 2021, il cittadino che sia impossibilitato a utilizzare in autonomia i servizi online INPS, può delegare un’altra persona all’utilizzo dei servizi online attraverso SPID, CIE o CNS. Attraverso la delega dell’identità digitale i tutori, i curatori, gli amministratori di sostegno ed esercenti la potestà genitoriale possono esercitare i diritti dei rispettivi soggetti rappresentati e dei minori.

La richiesta può essere effettuata direttamente dal delegante presso una qualsiasi sede territoriale dell’INPS. Dopo la registrazione a sistema della delega, il delegato può accedere ai servizi INPS in luogo del delegante, autenticandosi con le proprie credenziali SPID/CIE/CNS e potrà scegliere, quindi, se operare in prima persona oppure in luogo e per conto del delegante. Si ricorda, pertanto, che dal 30 settembre 2021 non sarà più possibile autenticarsi sul sito e sulla app INPS tramite PIN, ma solo attraverso SPID, CIE o CNS.

>> LA CIRCOLARE INPS, 12 AGOSTO 2021, n. 127

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *