CITTADINI STRANIERI - Fondo a sostegno dei comuni che accolgono migranti

Il Dipartimento per le libertà civili e l’immigrazione, del Ministero dell’Interno, con nota del 10 febbraio 2017 ha reso noto che il decreto del Ministero dell’Interno, adottato di concerto con il MEF, relativo al Fondo di cui all’art.12 del D.L. 193/2016, istituito per la ripartizione a favore dei Comuni è in registrazione presso la Corte dei Conti. Tale Fondo – che prevede per il 2016, una dotazione complessiva di 100 milioni di euro – appositamente istituito, quale concorso dello Stato agli oneri sostenuti dai Comuni che accolgono richiedenti protezione internazionale, prevede l’erogazione di 500 euro a migrante ospitato. Tali somme non sono vincolate a specifica dotazione, in quanto consiste in una misura di solidarietà da parte dello Stato nei confronti degli enti locali.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.