Questo articolo è stato letto 804 volte

ANAGRAFE - Cancellazione anagrafica per irreperibilità

Illegittimità del provvedimento di cancellazione anagrafica per irreperibilità in seguito ad un unico accesso presso l’abitazione

Va dichiarata l’illegittimità del provvedimento di cancellazione anagrafica per irreperibilità in seguito ad un unico accesso presso l’abitazione, in quanto viziato da una istruttoria superficiale ed incompleta. Infatti, ai sensi degli artt. 15 e 19 del regolamento anagrafico bisogna recarsi più di una volta sul luogo eletto quale propria residenza ed eventualmente chiedere notizie ai vicini.

>> CONSULTA LA SENTENZA DEL TAR CAMPANIA, NAPOLI, 8 LUGLIO 2021, N. 4686

 

 

Ti consigliamo:

Manuale pratico dell’Ufficiale d’anagrafe

Manuale pratico dell’Ufficiale d’anagrafe

Alessandro Francioni, 2021, Maggioli Editore
Il Manuale rappresenta un accurato strumento formativo per gli operatori comunali. Si contraddistingue per l’approfondimento meticoloso di tutti i principali istituti giuridici che disciplinano l’organizzazione della funzione anagrafica all’interno di un Comune. In questa edizione,...

119,00 € Acquista

su

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento su “Cancellazione anagrafica per irreperibilità

  1. Leggendo la sentenza, sembra invece che sia il TAR ad essere superficiale. Scrive il TAR. “Ai sensi degli artt. 15 e 19 del regolamento anagrafico bisogna recarsi più di una volta sul luogo eletto quale propria residenza ed eventualmente chiedere notizie ai vicini. Altresì verificare presso l’ufficio anagrafe eventuali variazioni anagrafiche.”
    Ma che regolamento anagrafico hanno letto? In realtà la cancellazione per irreperibilità è normata dall’art. 11 lettera c), che per inciso consente per i cittadini stranieri la cancellazione per irreperibilità accertata sic et simpliciter, diversa da quella ordinaria con gli accertamenti intervallati di cui alla sentenza. Mah…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *