Questo articolo è stato letto 251 volte

ANPR - Anpr: il punto della situazione

Approfondimento di A. Francioni

Il Ministero dell’Interno con circolare n. 1 del 27 gennaio ha fotografato la situazione del subentro dei Comuni italiani nell’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente così come previsto dal Legislatore nell’art. 62 del Codice dell’Amministrazione Digitale d.lgs. 7 marzo 2005 n. 82 e successive modificazioni.
Alla fine di Gennaio 2021 i comuni subentrati in ANPR sono 7200 su 7903 per una popolazione registrata di 61 milioni di abitanti pari al 92% della popolazione complessiva.

Cosa ci dice in sintesi quest’ultima disposizione:

1. Sollecita il subentro dei Comuni richiamando le Prefetture al loro ruolo di impulso e vigilanza.
2. Ricorda che il mancato subentro viola la legge e reca un danno economico al Ministero dell’Interno che deve sostenere doppie spese (da una parte ANPR e dall’altra il vecchio INA-SAIA).
3. Il Dipartimento della Funzione Pubblica presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri ha stanziato anche per il 2021 (scadenza 31 dicembre) i contributi per il subentro.
4. Sollecita l’attivazione e formazione sul progetto attraverso diversi canali quali i webinar di SOGEI (Società del Ministero dell’Economia e Finanza che gestisce la piattaforma) i corsi di SNA – Scuola Nazionale dell’Amministrazione, i call center e piattaforma di assistenza al progetto.

>> CONTINUA A LEGGERE L’ARTICOLO

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *