Questo articolo è stato letto 509 volte

ELETTORALE - Referendum popolare del 17 aprile 2016

Voto domiciliare per elettori affetti da infermità

In occasione delle prossime consultazioni elettorali, la prefettiura di Avellino, con la circolare del 24 febbraio 2016, si esprime sul voto domiciliare.

Nella circolare viene elencata la procedura da seguire per richiedere il voto domiciliare.

  • L’elettore impossibilitato all’allontanamento dalla propria abitazione, dovrà far pervenire al sindaco del comune nelle cui liste elettorali è iscritto, un’espressa volontà di esprimere il voto presso l’abitazione in cui dimora, corredata della prescritta documentazione sanitaria.
  • La domanda, da redigere in carta liberà, dovrà essere corredata di copia della tessera elettorale e di idonea certificazione sanitaria rilasciata da un funzionario medico designato dagli organi dell’Azienda sanitaria locale
  • Il termine per la presentazione della domanda è tra martedì 8 marzo e lunedì 28 marzo.

PER APPROFONDIRE L’ARGOMENTO

8891610560

MANUALE DEL SERVIZIO ELETTORALE

 

– Disciplina dell’elettorato attivo
– Tenuta e revisione delle liste
– Organi del servizio elettorale
– Incandidabilità e ineleggibilità
– Elezioni del Parlamento nazionale
– Elezioni europee
– Elezioni regionali e comunali

 

ACQUISTA ON LINE

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>