Questo articolo è stato letto 1 volte

SENZA CATEGORIA - UNUCI: ormai "privatizzato"

UNUCI: ormai “privatizzato”

E’ ormai definito il passaggio da ente pubblico non economico a base associati, di rilevanza nazionale ad associazione con personalita’ giuridica di diritto privato, di rilevanza nazionale e senza fini di lucro: infatti, dal 29/5/2013 è in vigore il d.P.R. 18/3/2013, n. 50, con cui si completa un percorso, avviato a partire dall’art. 2, 634 L. 24/12/2007, n. 244, con trasformazione, dapprima in ente pubblico non economico e, ora, in associazione (privata) riconosciuta, cioè dotata di personalità giuridica.
Come noto, l’UNUCI era stata costituita alla fine del 1926, con tutt’altra natura, tanto che ad alcuni atti rilasciati dall’UNUCI (tessere di iscrizione, munite di fotografia) poteva applicarsi l’art. 292 R. D. 6/5/1940, n. 635, applicazione cessata, secondo alcuni, con la sua trasformazione in ente pubblico non economico, secondo altri con la “privatizzazione” completata con il citato d.P.R. 18/3/2013, n. 50, propendendosi, sotto il profilo interpretativo, per la prima soluzione (se non altro perché un ente pubblico non economico (fino a che lo sia stato) non è un’amministrazione dello Stato).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>