Questo articolo è stato letto 2 volte

SENZA CATEGORIA - Sviluppiamoci? (4) D.L. "sviluppo", pubblicata la Legge di conversione

Sviluppiamoci? (4) D.L. “sviluppo”, pubblicata la Legge di conversione

Sembra che si sia voluto attendere proprio il last minute per la pubblicazione della legge di conversione del D.L. 13/5/2011, n. 70 , cioè la L. 12/7/2011, n. 106  (qui il testo coordinato del DL).
Tra le altre, si segnalano le norme che “attenuano” alcune M.M.S. (Misure minime di sicurezza) in materia di protezione dei datri personali da parte di determinati operato, ma anche quelle che prevedono la pubblicazione sui siti web istituzionali delle P.A. degli elenchi dei documenti da produrre per ciascun procedimento amministrativo, sanzionandone l’eventuale inadempienza con l’inammissibilità del rigetto per mancanza di documenti (è prevedibile che non mancheranno casi in cui siano indicati documenti “eccedenti”, oppure improprio, oppure elencazioni di documenti che non devono essere prodotti, ma, al più, acquisiti d’ufficio), un’accentuazione della S.C.I.A. (art. 19 L. 7/8/1990, n. 241).
Vi è, dietro alla motivazione (strumentale) di un allineamento allo standard europeo dell’esercizio del credito, anche (art. 8, 7, lett. f-bis) la modifica (già segnalata in precedenza) per cui: f-bis) dopo il comma 3 dell’articolo 8 della legge 15 dicembre 1990, n. 386, e successive modificazioni, il seguente: ” 3-bis. L’autenticazione di cui al comma 3 del presente articolo e’ effettuata ai sensi dell’articolo 21, comma 2, del testo unico di cui al decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445. L’autenticazione deve essere rilasciata gratuitamente, tranne i previsti diritti, nella stessa data della richiesta, salvo motivato diniego». ”
Infine, con qualche modifica del tutto lieve (ma di cui va tenuto debito conto), vi sono le norme sulla C.I.E., tessera sanitarie, ecc. (art. 10, 1- 3), le norme di modifica del TULLPS in materia di carta d’identità (eliminandone i precedenti ambiti di età) e sulle modalità per l’espatrio degli infra14enni, mutuando modifiche precedenti all’art. 14 L. 21/11/1967, n. 1185 (art. 10, 5), una “responsabilizzazione” sull’aggiornamento dell’INA (art. 10, 6) ed altro.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>