Questo articolo è stato letto 18 volte

Servizio militare, araldica militare , uso esclusivo e … franchising

Servizio militare, araldica militare , uso esclusivo e … franchising

La Difesa Servizi S.p.a. svolge le funzioni attribuitele dall’art.535 D. Lgs. 15/3/2010, n. 66, incluse anche quelle di “valorizzazione” di beni militari, tra cui possono collocarsi beni c.d. immateriali come quelli riferibili ai “simboli”.
Il D. M. 25/7/2012 n.162 individua le denominazioni, gli stemmi ed emblemi e altri segni distintivi, in sostanza la c.d. “araldica militare”, delle FF. AA., con la tutela dell’uso esclusivo, anche se, poi, possano essere concesse in uso, anche temporaneo, previa corresponsione delle royalties.
Il D. M. non solo identifica l’araldica militare, ma viene ad assumere, anche, il ruolo che nel diritto civile è assolto dalla registrazione dei marchi. Va osservato come l’art. 3, 3, lett. b) D. M. 25/7/2012 sembri richiamarsi alle previsioni dell’art. 18, 2 Cost.
Per altro, in certi casi (art. 4) vi può anche essere un uso gratuito dell’araldica militare. Viene alla mente come vi fossero e forse vi sono ancora tavolette di cioccolato fondente (cacao al 55%) con la scritta “Forze Armate” che …. meritavano si essere usate.
Al D. M. 25/7/2012, n. 162 sono allegati gli … Allegati, recanti denominazioni, stemmi, scudetti ed altro materiale di araldica militare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>