Questo articolo è stato letto 2 volte

SENZA CATEGORIA - Polizia mortuaria, cofani e materiali alternativi allo zinco

Polizia mortuaria, cofani e materiali alternativi allo zinco

Con la circolare SEFIT n. 3127/2012/AG del 24/1/2012, prendendo spunto da alcune autorizzazione dilasciate dal Ministero della salute, si affrontano alcune problematiche che queste autorizzazioni, almeno nel loro contenuto “stndard”, pongono, come (es.) il “certificato di veridicità” che
le ditte produttrici sono tenute a produrre, con cadenza biennale, che risente anche dell’art. 15 L. 12/11/2011, n. 183, ma anche altre incongruità, come la differenza temporale tra questa cadenza e quella previste per le esumazioni.
Rispetto ad una delel autorizzazioni, questa volta per unm manufatto destinato a sostituire la cassa in zinco nelle tumulazioni (ma solo a certe condizioni), sembra di tropvarsi di fronta ad una sorta di “autorizzazione in bianco”, cosa che potrebbe generare evidenti difficoltà quando un tale manufatto sia utilizzato.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>