Questo articolo è stato letto 1 volte

SENZA CATEGORIA - Minori ed espatrio. Dal 26/6/2012 con documento individuale

Minori ed espatrio. Dal 26/6/2012 con documento individuale

Il MIN, con la circolare n. 7/2012 del 15/3/2012 porta all’attenzione il fatto che dal 26/6/2012 i minori espatriandi devono essere in possesso di un proprio documento, valido ai fini dell’espatrio, individuale, termine derivante dal Regolamento (CE) del Consiglio del 13/12/2004 relativo alle norme sulle caratteristiche di sicurezza e sugli elementi biometrici dei passaporti e dei documenti di viaggio rilasciati dagli Stati membri, a seguito delle modifiche apportatevi dal Regolamento (CE) n. 444/2009 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 28/5/2009 che modifica il regolamento (CE) n. 2252/2004 del Consiglio relativo alle norme sulle caratteristiche di sicurezza e sugli elementi biometrici dei passaporti e dei documenti di viaggio rilasciati dagli Stati membri, contestualmente invitanto i comuni a farne divulgazione (anche nelle forme dell’art. 32 L. 18/6/2009, n. 69 ?).
Nella circolare, inoltre, si cita un “chiarimento” del Ministero della giustizia (richiesto dal MAE) circa la necessità, in tutti i casi, dell’assenso all’espatrio da parte di entrambi i genitori, anche nel caso di figli naturali conviventi con un solo genitore o in caso di separazione (dimenticata l’ipotesi del “divorzio”), che era, per altro, già noto ed applicato come effetto delle modifiche all’art. 155 CC apportate con la L. 8/2/2006, n. 54, con riferimento al suo art. 4, 2.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>