Questo articolo è stato letto 367 volte

CITTADINANZA - Le ipotesi di acquisto della cittadinanza italiana

Le ipotesi di acquisto della cittadinanza da parte del coniuge di un cittadino italiano sono considerate dal legislatore particolarmente meritevoli di tutela, essendo possibile il rigetto solo per specifici motivi ostativi.
Si tratta, infatti, di situazioni giuridiche soggettive considerate dall’ordinamento di diritto soggettivo, esclusa quella di cui all’art. 6 comma 1, lett. c), della legge 5 febbraio 1992 n. 91, nella quale è attribuita la discrezionalità all’amministrazione di valutare i motivi inerenti alla sicurezza della Repubblica. Solo tale ipotesi, infatti, considerata dalla giurisprudenza d’interesse legittimo, rientra nella giurisdizione del giudice amministrativo.

 

>> Continua a leggere la sentenza

 

 

PER APPROFONDIRE

8891618733

GLI STRANIERI E L’ANAGRAFE

di Romano Minardi – Liliana Palmieri

Guida pratica per l’iscrizione dei cittadini comunitari ed extracomunitari
Casi svolti e formulario

FORMULARIO ON LINE

acquistaora

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>