Questo articolo è stato letto 259 volte

DOCUMENTI AMMINISTRATIVI - Istanza di accesso – Rigetto per espresso diniego o silenzio della p.a.

accesso civico2

La mancata impugnazione del diniego all’accesso agli atti nel termine di trenta giorni dal diniego o dalla formazione del silenzio non consente la reiterabilità dell’istanza e la conseguente impugnativa del successivo diniego meramente confermativo del precedente; tuttavia, tale circostanza non preclude la presentazione di una nuova istanza di accesso ove intervengano fatti nuovi o sopravvenuti o a anche a fronte di una nuova prospettazione dell’interesse giuridicamente rilevante.

>> Continua a leggere la sentenza

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>