Questo articolo è stato letto 754 volte

ANAGRAFE - Certificati anagrafici richiesti dagli studi legali per la notifica di atti giudiziari

Imposta di bollo esente per i certificati anagrafici

I certificati anagrafici richiesti dagli studi legali ad uso notifica atti giudiziari devono ritenersi esenti dall’imposta di bollo, ai sensi dell’articolo 18 del DPR n. 115 del 2002, in quanto, trattasi di atti funzionali al procedimento giurisdizionale.

Vai alla risoluzione dell’Agenzia delle entrate

 

LA REDAZIONE CONSIGLIA

 

di Alessandro Francioni – Catia Cecchini – William Damiani – Barbara Gori
  • ANPR
  • L’organizzazione dell’ufficio anagrafe
  • I procedimenti anagrafici
  • La gestione di stranieri e comunitari
  • L’AIRE
  • La residenza e le norme antiabusivismo

 

ACQUISTA ON LINE

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>