Questo articolo è stato letto 714 volte

ANAGRAFE - IL CASO – Iscrizione in convivenza di richiedenti protezione internazionale

protezione

Dopo l’istituzione di una convivenza anagrafica dal capo convivenza per tramite di un’associazione che ospita rifugiati e richiedenti asilo, è possibile inserire all’interno della convivenza alcuni nuclei familiari, oppure in quanto trattasi di convivenza, i componenti devono essere considerate solo come singole persone senza che i legami di parentela abbiano alcun rilievo?

L’associazione sta chiedendo di iscrivere all’interno della convivenza un nucleo familiare composto da genitori e tre figli per poter richiedere l’Isee.

 

>> Vuoi conoscere la risposta del nostro esperto? Continua a leggere QUI

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>