Questo articolo è stato letto 215 volte

ANAGRAFE - La popolazione temporanea

Il caso di iscrizione nell’archivio della popolazione temporanea per stato di emergenza umanitaria

Nell’ambito delle attività connesse allo stato di emergenza umanitaria relativa all’eccezionale afflusso di cittadini appartenenti ai Paesi del Nord Africa, dichiarato con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 12 febbraio 2011 fino al 31 dicembre 2011, ai cittadini appartenenti ai Paesi del Nord Africa, si applicava, ai fini anagrafici, l’art. 32 del decreto del Presidente della Repubblica 30 maggio 1989, n. 223, recante l’iscrizione nello “Schedario della popolazione temporanea”.

Continua a leggere l’articolo

 

PER APPROFONDIRE L’ARGOMENTO

MANUALE PRATICO DELL’UFFICIALE D’ANAGRAFE
di Alessandro Francioni – Catia Cecchini – William Damiani – Barbara Gori

  • ANPR
  • L’organizzazione dell’ufficio anagrafe
  • I procedimenti anagrafici
  • La gestione di stranieri e comunitari
  • L’AIRE
  • La residenza e le norme antiabusivismo 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>