Questo articolo è stato letto 25 volte

SENZA CATEGORIA - ISTAT - Basi territoriali e variabili censuarie

Descrizione dei dati geografici e delle variabili censuarie dell e Basi territoriali per i censimenti : anni 1991, 2001, 2011

L’Istat pubblica i dati geografici del sistema delle basi territoriali degli anni 1991, 2001 e 2011.

I dati sono consultabili attraverso un software GIS e comprendono le seguenti partizioni e zonizzazioni del territorio:

  • Sezioni di censimento;
  • Aree di censimento (solo nella versione 2011 e per i comuni maggiori di 20.000 abitanti o capoluogo di provincia al 1 gennaio 2008);
  • Aree sub comunali (municipi, quartieri, ecc. dei 34 comuni di maggiore dimensione demografica e con popolazione non inferiore a 100.000 abitanti);
  • Località.

I dati geografici del 2011, per singola sezione di censimento, sono stati mosaicati a livello nazionale e sono, inoltre, diffusi anche i dati in formato kmz secondo quanto riportato nel documento di descrizione dei dati.

A supporto della diffusione delle basi territoriali e dei dati censuari, l’Istat ha rilasciato BT.Carto, BT.Viewer e BT.Flussi. BT.Carto è uno strumento per la definizione e la consultazione di mappe tematiche interattive; BT.Viewer è un applicativo WebGIS dedicato alla visualizzazione e consultazione dei dati geografici delle basi territoriali ed alle variabili censuarie per i censimenti 2011, 2001 e 1991. Gli applicativi sono legati a GISTAT, il sistema informativo geografico dell’Istat, attraverso il quale viene condiviso e reso disponibile all’utenza il patrimonio informativo a base geografica dell’Istituto.

Nella sezione “Variabili censuarie” sono inoltre pubblicati i dati dei censimenti generali della popolazione e abitazioni e dei censimenti dell’industria e servizi, associabili, mediante codici di collegamento, alle partizioni del sistema delle basi territoriali. Alle variabili definitive dei censimenti della popolazione e delle abitazioni del 1991 e del 2001 si aggiunge un insieme di 134 variabili del censimento generale della popolazione e delle abitazioni del 2011 (vedi il documento di descrizione dei dati). Le variabili censuarie del 2011, consultabili anche direttamente attraverso la sezione DATASET del sito web http://datiopen.istat.it/ a cui si rimanda, hanno carattere definitivo e sostituiscono le variabili provvisorie precedentemente pubblicate.

Nella sezione “Dati Toponomastici” sono pubblicati i dati provvisori degli stradari e numeri civici utilizzati nel corso del 15° Censimento generale della popolazione e delle abitazioni.

 

Fonte: ISTAT

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>