Questo articolo è stato letto 281 volte

STRANIERI - Conservazione del diritto di soggiorno del lavoratore in caso di disoccupazione involontaria dopo almeno un anno di lavoro

lavoratore

Articolo di Romano Minardi e Liliana Palmieri

La disposizione contenuta nel D.lgs. 6 febbraio 2007, n. 30 è finalizzata a tutelare la condizione del lavoratore, sia esso subordinato o autonomo, nel caso in cui questi si trovi in stato di disoccupazione involontaria dopo aver esercitato un’attività lavorativa per oltre un anno nel territorio nazionale.

È allora importante definire il concetto di disoccupazione involontaria. In via preliminare occorre fare una prima distinzione fra:

• Inoccupazione: condizione di chi ricerca per la prima volta una occupazione, e

• Disoccupazione: condizione di chi ha perduto il posto di lavoro e ricerca una nuova occupazione.

 

>> Continua a leggere l’articolo

 

PER APPROFONDIRE

8891618733

GLI STRANIERI E L’ANAGRAFE

di Romano Minardi – Liliana Palmieri

Guida pratica per l’iscrizione dei cittadini comunitari ed extracomunitari
Casi svolti e formulario

FORMULARIO ON LINE

acquistaora

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>