Questo articolo è stato letto 1 volte

SENZA CATEGORIA - Bilancio 2012: il termine è differito al 30/6/2012

Bilancio 2012: il termine è differito al 30/6/2012

Come pressoché ogni anno, il termine per l’approvazione del bialncio di previsione è stato differitoe fissato al 30/6/2012, questa volta non con il consueto D. M., quanto con l’art. 29 (“Proroghe di termini in materia fiscale”), 16-quater D.-L. 29/12/2011, n. 216, convert. in L. 24/2/2012, n. 14.
Domandina, piccola piccola: quale relazione vi sarebbe tra le “proroghe di termini in materia fiscale” e il termine per la deliberazione del bilancio di previsione degli enti locali?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>