Questo articolo è stato letto 50 volte

STATO CIVILE - Dichiarazione di adottabilità

Audizione del minore

Corte di Cassazione, sezione civile 29/1/2016, n. 3946

In tema di adozione, l’art. 15 della legge n. 184 del 1983, per il quale il minore che abbia compiuto dodici anni o anche di età inferiore, se capace di discernimento, deve essere sentito in vista della dichiarazione di adottabilità, esprime un principio che, benchè inserito nella disciplina del giudizio di primo grado, va esteso al giudizio di adottabilità nel suo complesso.
Tale audizione ponendosi in funzione del diritto fondamentale del medesimo minore ad essere informato e ad esprimere le proprie opinioni nei procedimenti che lo riguardano e, dunque, costituendo elemento di primaria importanza nella valutazione del suo interesse (Cassazione Civile n. 15365 del 2015).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>