Questo articolo è stato letto 724 volte

STATO CIVILE - Unioni civili

Approvati i decreti attuativi della legge sulle unioni civili

Il Consiglio dei ministri del 14 gennaio ha approvato, in esame definitivo, tre decreti legislativi di attuazione della legge sulle unioni civili.

Nello specifico i tre provvedimenti prevedono:

1. disposizioni di modifica e riordino delle norme di diritto internazionale privato in materia di unioni civili tra persone dello stesso sesso;

2. disposizioni per l’adeguamento delle norme dell’ordinamento dello stato civile in materia di iscrizioni, trascrizioni e annotazioni alle previsioni della legge sulla regolamentazione delle unioni civili tra persone dello stesso sesso, nonché modifiche ed integrazioni normative per il necessario coordinamento con la stessa legge delle disposizioni contenute nelle leggi, negli atti aventi forza di legge, nei regolamenti e nei decreti già in vigore;

3. disposizioni di coordinamento in materia penale.

 

Il Ministro della giustizia Orlando commenta con piena soddisfazione il sì definitivo del Consiglio dei ministri di oggi ai tre decreti attuativi della legge sulle unioni civili.

“Oggi si è concluso definitivamente il percorso di attuazione della legge sulle unioni civili. Era un impegno che avevo assunto e che abbiamo portato a termine, dando così piena attuazione ad una legge che rappresenta una svolta di civiltà per l’Italia”. Commenta così, il guardasigilli Andrea Orlando, il via libera definitivo del Consiglio dei ministri ai tre decreti attuativi della legge 20 maggio 2016, n. 76 che disciplina le unioni civili.

Questo passaggio, completa il percorso legislativo della riforma adeguando “le norme dell’ordinamento dello stato civile in materia di iscrizioni, trascrizioni e annotazioni; le disposizioni di modifica e riordino delle norme di diritto internazionale privato in materia di unioni civili tra persone dello stesso sesso e quelle di coordinamento in materia penale”, ha concluso il ministro della giustizia.

 

PER APPROFONDIRE L’ARGOMENTO

aa

LA NUOVA DISCIPLINA DELLE UNIONI CIVILI E DELLE CONVIVENZE

Gli adempimenti dell’Ufficiale di stato civile e anagrafe

Il volume esamina approfonditamente la L. n.76/2016 che ha disciplinato la costituzione delle unioni civili e la registrazione delle convivenze di fatto, delineando un quadro completo dei nuovi istituti allo scopo di fornire all’ufficiale di stato civile e di anagrafe, tutti gli strumenti operativi necessari.

 

ACQUISTA ON LINE

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>