Questo articolo è stato letto 298 volte

ANAGRAFE - Alloggio di edilizia residenziale pubblica – Subentro – Accertamento della stabile convivenza

ediloizai. jpg

In materia di stabile convivenza la giurisprudenza ha chiarito che il requisito della duratura convivenza, ai fini del subentro nella concessione di un alloggio di edilizia residenziale pubblica, non può che essere provato attraverso un atto ufficiale e cioè attraverso le risultanze dell’anagrafe del Comune, non potendo rilevare a tale fine dichiarazioni testimoniali o altri mezzi di prova forniti estemporaneamente dall’interessato.

>> Continua a leggere la sentenza

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>