Questo articolo è stato letto 4 volte

SENZA CATEGORIA - 15° Censimento generale della popolazione e delle abitazioni: secondo ISTAT prevale la compilazione via web

15° Censimento generale della popolazione e delle abitazioni: secondo ISTAT prevale la compilazione via web

Da un’Informativa ISTAT la compilazione dei Questionari via web continua a prevalere sulle altre, essendo (alla data dell’Informativa, che sa molto di “comunicato-stampa”) al 37,6%, mentre, nel complesso, sono quasi 29 milioni (su, circa, 60) le persone censite.
Ad un mese dall’inizio della fase di restituzione dei questionari ne sono stati riconsegnati oltre dodici milioni: il 37,6% via web, il 32,2% agli uffici postali, e il 30,2% presso i centri di raccolta allestiti dai Comuni. Tra le regioni, Molise (53,2%) e Sardegna (52,0%) conquistano il 1° ed 2° secondo posto per la maggiore quota di questionari compilati e restituiti on-line, mentre seguono Calabria (50,5%), Campania (48,9), Puglia e Basilicata (entrambe 43,4%).
La Toscana è la regione che, fra tutte, ha preferito la riconsegna agli uffici postali (42,3%), la Valle d’Aosta invece è in testa per la restituzione ai centri di raccolta comunali (46,9%), seguita dalla Basilicata (39%).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>